martedì 18 maggio 2010

“Vorrei sempre essere altrove, dove non sono, nel luogo dove sono or ora fuggito. Solo nel tragitto tra il luogo che ho appena lasciato e quello dove sto andando io sono felice”.
Thomas Bernhard

1 commento:

Maurizio Spagna ha detto...

ALTROVE DOVE
...un’occhiata per sospetto ed esistenza…

Di tutto il mondo
Chi sei?
Chi siamo?
Chi sono?

Ma la musica continua…

Il mondo è perfetto come sempre
e lascia alle creature
il passato di nuovo presente
e un futuro
col suo vero nome

Ma le strade a piedi nudi sono dentro di te…

Altrove
Un neonato in lacrime
Confessa le proprie emozioni
E risveglia le proprie poesie

Ma l’unica follia a cui crediamo è l’amore…

Si compone come una promessa
E muore per due volte
In cerca di salvezza e fede

Sorge il sole
E di tutto il mondo
Mangio terra
Per pronunciare il grande appetito alla vita

Di tutto il Mondo
Il primo giorno.


©2011
Maurizio Spagna
e il giro del mondo poetico
www.ilrotoversi.com
info@ilrotoversi.com
L’ideatore creativo,
paroliere, scrittore e poeta al leggìo-